GrouponMag TORINO

La Gallina Scannata, la costola sfiziosa di Scannabue a Torino

Scritto da SANDRA SALERNO | 26.9.2014 |
La
Gallina Scannata, la costola sfiziosa di Scannabue a Torino

Il ristorante Scannabue è uno dei miei luoghi del cuore a Torino e c'è lo zampino di Gigi Desana e Paolo Fantini, che con la collaborazione di Giuseppe Benedetto, in arte Beppe Gallina (dal nome dell'omonima Pescheria) si son inventati una nuova formula di ristorazione: La Gallina Scannata.

Credo che non ci vorrà molto perché diventi uno dei locali più frequentati della città, anzi siamo già sulla buona strada: dopo solo un mese dall'apertura il ristorante è super frequentato e si fa fatica a trovare posto in uno dei 6 sgabelli all'interno, vista cucina, come nel dehor esterno, con i suoi 20 coperti.

spaghetti

La formula è semplice: due menù, uno per la barra (alla spagnola) con tapas, quasi come i pintxos baschi e tutta una serie di piatti golosi e buoni da non voler quasi smettere di assaggiarli: polpo cotto a bassa temperatura con infusione di olio agli agrumi. Crostoni di pane croccante e moscardini in umido oppure acciughe al verde (deliziose), pasta fresca, come le orecchiette saltate con i moscardini, gamberi in salsa kataifi, il black fishburger. Oppure Spaghetti con porcini e pescato del giorno, che varia a seconda di quello che il Banco del pesce ( A porta Palazzo) di Beppe Gallina propone. Ho assaggiato dei favolosi gamberi rossi di Oneglia crudi accompagnati dall'olio aromatizzato e ovuli crudi appena raccolti e un Pimiento del Piquillo tonnato.

gambero

I menù sono differenti a seconda che si mangi dentro, al bancone (la Barra spagnola) con il Cibo da barca o fuori, seduti comodamente al tavolo, con il Cibo da Banchina. Ovviamente trattandosi di due servizi diversi, anche i prezzi sono diversi. Piatti buoni, senza tanti fronzoli e soprattutto di sostanza. Il Cibo da barca parte da € 1,50 con il polpo scottato su crema di mais, ad un massimo di € 9 con i crudi di pesce. Per il Cibo da Banchina, cappuccino di baccalà a 9 €, i crudi di pesce (strepitosi) a € 20.

Baccal

Una buona mescita di vini al calice, per poter assaggiare qualcosa di diverso con le varie portate e anche per non esagerare, visto che i controlli sono sempre più frequenti. Se pensate di stappare più bottiglie, e con la selezione di Renato Castagno andate sul sicuro, vi basterà chiamare un taxi dopo cena :)

Una piccola selezione di birre per chi non beve vino.

Un consiglio sul dolce: chiedete a Nicolò (uno dei due chef) di farvi assaggiare la pastiera, preparata con la ricetta della nonna. Fantastica!

La Gallina Scannata
Largo Saluzzo 25F
Telefono: 0116505723

Sandra Salerno
Scritto da Sandra Salerno Sandra Salerno
{}