GrouponMag TORINO

Mangiare tipico a Torino: 5 ristoranti tra centro e provincia

Scritto da FEDERICA GIULIANI | 7.10.2014 |
Mangiare tipico a
Torino: 5 ristoranti tra centro e provincia

Mettetevi comodi, oggi vi porto a fare un tour di 5 ristoranti dove mangiare tipico a Torino o poco più in là. Luoghi dove trascorrere la serata con gli amici, fare il classico “pranzo della domenica” o semplicemente dove dedicarsi qualche ora gustosa a base dei tipici piatti piemontesi.

Torino Centro

Monferrato

Monferrato

Si trova a pochi passi dal Po, lato Gran Madre, ed è un elegante locale storico. Il menù varia in base alla stagione e alla reperibilità degli ingredienti. In estate, il ristorante Monferrato organizza cene a bordo dei battelli Valentino II e Valentina II, per gustare i piatti navigando sul Po partendo dai Murazzi per arrivare alle porte di Moncalieri. Ottimi il tonno di coniglio, come antipasto, e la classica albese. A seguire, tajarin, gnocchi, bolliti e bue grasso. Conviene prenotare!

Monferrato, Via Monferrato 6

Agnolotti & Friends

Nel locale climatizzato o nel dehors sulla piazzetta, in estate, servono gli agnolotto di magro – specialità della casa – ma anche tajarin, formaggi e carne di Fassone. La pasta all'uovo viene rigorosamente tirata a mano, l'ambiente è davvero carino e la lista dei vini – soprattutto rossi piemontesi – include un centinaio di etichette.

Agnolotti & Friends,iPiazza Corpus Domini, 18/b. Tel: 0114338792

La Pace Torino

La Pace

Conosciuto per il pesce freschissimo, questo ristorante propone anche e soprattutto piatti della tradizione. Tortelloni, capunet e torta Novecento ne sono la prova tangibile. L'ambiente è piacevole e pane, pasta e dolci sono tutti fatti in casa.

La Pace, Via Galliari, 22. Tel: 0116507102

Con Calma

Con Calma

Poco lontano dal centro città, immerso nella natura della collina è situato questo ristornate, dal cui nome già si capiscono molte cose. In estate si può cenare sotto un fresco pergolato di uva fragola, mentre in inverno il camino scalda il tempo trascorso qui. Piatti tradizionali a volte di difficile reperimento come la bagna caoda e la finanziera, che necessitano di una lunga preparazione. Dovete assolutamente assaggiare il carpione tradizionale: ricco e saporito come quello di una volta.

Con Calma, Strada Comunale del Cartman, 59. Tel: 0118980229

Osteria delle Alpi

In provincia

Osteria delle Alpi

Situata in una piccola frazione di poche case, si presenta accogliente soprattutto di inverno, quando il calore delle stufe scalda le spesse mura di pietra. Pane, pasta e dolci sono fatti in casa e il menu cambia in base alla reperibilità degli ingredienti. I vini, soprattutto piemontesi, possono essere gustati anche a calice. Trovandosi a poca distanza da Giaveno, famoso per i funghi: in autunno è facile trovare cene a tema. Non dimenticate di assaggiare le acciughe al verde, che non mancano mai nella lista.

Osteria delle Alpi, Strada Pianca, 26, 10090 Trana, Torino. Tel: 011933144

Articoli correlati
Mangiare bene e spendere poco a Torino
La Piola Da Cianci
5 piole imperdibili nelle Langhe

Federica Giuliani
Scritto da Federica Giuliani Federica Giuliani

Federica Giuliani, giornalista e scrittrice, è nata viaggiando. Ama osservare il mondo da angoli inconsueti per raccontare storie su luoghi e persone. Appassionata di cibi buoni e originali afferma che “non si può dire di avere davvero conosciuto un luogo senza averlo anche assaggiato".

{}