GrouponMag TORINO

Pasqua a Torino, ecco dove andare a mangiare

Scritto da FEDERICA GIULIANI | 12.3.2015 |
Pasqua a Torino, ecco dove andare a mangiare

Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi. Così recita il celebre detto ma se non avete voglia di fare un bagno di folla autostradale per raggiungere il mare e volete trascorrere una giornata gastronomica poco lontano da Torino, vi consiglio qualche posto insolito per un pranzo di Pasqua all'insegna della bontà.

TENUTA LA CASCINETTA

Un vecchio cascinale trasformato in un'elegante dimora di campagna, dove vivere le accoglienti sale interne ma anche lo spazioso giardino. La cucina è tradizionale con qualche contaminazione. Curioso è l'angolo sushi nato dalla passione dei proprietari per il Giappone. Curiosità: qui ci si può anche sposare con rito civile.

Tenuta La Cascinetta, Regione Rena, Buriasco (To)

RISTORANTE DELL'ALLEGRIA

Tipico ristorante piemontese con due accoglienti sale. Tra gli antipasti la classica carne cruda battuta al coltello, affettati e acciughe, ma il piatto forte di questo ristorante è il fritto misto alla piemontese. Se però non ci si vuole avventurare nel complicato e ricco piatto, si può optare per un primo o un secondo di carne. Qui sono celebri anche le ricette a base di funghi, in stagione ovviamente.

Ristorante dell'Allegria, Via Maestra, 30 - Pavarolo (TO). Tel: 0119431716

Fiorile

IL FIORILE

Charme discreto e fascino dell'antica semplicità sono le caratteristiche principali di questo luogo. Un ristorante d'altro tempi creato in un vecchio fienile in mezzo alle colline piemontesi. Le ricette proposte sono classiche ma interpretate in chiave moderna, con una continua ricerca di materie prime di qualità. Per Pasqua è previsto un ricco menu a 40 aeuro, vino incluso. Nota: Chi viaggia con il proprio cane o gatto è il benvenuto.

Il Fiorile, Via XXV Aprile 6 - Fraz. Castel Ratti, Borghetto Borbera (AL)

Establo

ESTABLO

Nel Settecento l'edificio, che ospita il ristorante dal 1970, era un convento. L'antica struttura è stata recuperata con dovizia di dettagli al fine di rendere i locali confortevoli, ma mantenendo lo stile originario. La cucina è quella della tradizione piemontese, preparata con prodotti provenienti dalle aziende agricole circostanti. L'Establo è famoso soprattutto per la carne alla griglia, che viene cotta a vista sulla brace. Deliziosi anche i dolci, fatti rigorosamente in casa. Su richiesta si preparano menu ad hoc per vegetariani e vegani.

Establo, Strada Passatempo, 3 - Fraz. Madonna della Scala - 10023 Chieri (To)

Cernigliaro

VILLA CERNIGLIARO – LA SERRA DEI LEONI

Si trova in provincia di Biella ed è un luogo speciale. Capolavoro architettonico di Mario Passanti, ha un imponente entrata principale con la doppia funzione di limonaia per tenere al riparo durante l’inverno i vasi di agrumi che costellavano il parco. Nel 2000 il padiglione è stato restaurato e da allora viene utilizzato come sala espositiva. Il vecchio riparo del cavallo, invece, è stato trasformato in un moderno ristoro per i clienti.

Il progetto nasce con l'intenzione di ricostruire un luogo di riferimento nel territorio biellese dove far sviluppare interventi artistici e culturali che contribuiscano a stimolare la qualità della vita della collettività. Questo non è un ristorante classico, ma un luogo da vivere in libertà e con fantasia. La domenica, in generale, organizzano a partire dalle 10 un brunch con prodotti selezionati di qualità.

Villa Cernigliaro, via Clemente Vercellone 413817 Sordevolo (BI) 

Articoli correlati
Mangiare tipico a Torino
Mangiare e bere a Torino vicino ai musei più importanti
Ristoranti in offerta a Torino e dintorni

Federica Giuliani
Scritto da Federica Giuliani Federica Giuliani

Federica Giuliani, giornalista e scrittrice, è nata viaggiando. Ama osservare il mondo da angoli inconsueti per raccontare storie su luoghi e persone. Appassionata di cibi buoni e originali afferma che “non si può dire di avere davvero conosciuto un luogo senza averlo anche assaggiato".

{}