Menu principale Apri la barra di ricerca

Pulizia del viso: ecco tutto quello che devi sapere

Scritto da Federica Cimetti | 21 giu 2016

pulizia del viso

La pulizia del viso, ovvero la detersione quotidiana della pelle del viso, è sicuramente una routine importante perché assicura che make-up, cellule morte e impurità vengano rimosse dall’epidermide. Tuttavia per pulire a fondo la pelle e mantenerla sana e bella, ogni tanto è necessario effettuare una pulizia del viso professionale.

Ma in cosa consiste questo trattamento estetico e come funziona? Vi spiego nel dettaglio quali sono i passaggi essenziali per avere una pelle perfetta:

La perfetta pulizia del viso in cinque fasi

FASE 1 – DETERSIONE

detersione viso

Ogni pulizia del viso fai da te o professionale inizia dalla detersione della pelle, una fase davvero importante durante la quale vengono rimossi makeup ed eventuali impurità che si sono depositate sull’epidermide. La detersione avviene con il latte detergente: le particelle grasse di questo composto infatti sono in grado di sciogliere ed inglobare il makeup, ma anche di eliminare il sebo in eccesso e le particelle di smog accumulati sulla pelle.

Dopo aver applicato il latte detergente sulla pelle del viso e del decolleté si procede alla sua rimozione con i dischetti di cotone e con un risciacquo finale. Prima di passare al trattamento successivo si termina la fase di pulizia con l’applicazione del tonico, un prodotto strategico davvero molto importante.

Come abbiamo visto infatti le molecole del latte detergente inglobano quelle del makeup ma – a causa della loro oleosità – tendono a rimanere ancorate sull’epidermide. La composizione del tonico permette di eliminare anche questi residui e di non rischiare che occludano i pori.

FASE 2 – SCRUB E PREPARAZIONE

scrub viso

Dopo la detersione si passa ad un leggero scrub, il prodotto perfetto per rimuovere le cellule morte e preparare la pelle a ricevere il trattamento successivo, quello di dilatazione dei pori.

A seconda delle esigenze specifiche di chi si sottopone alla pulizia del viso, possono essere scelti coadiuvanti diversi per far sì che i pori si dilatino; primo fra tutti è sicuramente il getto di vapore, senz’altro efficace ma non privo di effetti collaterali. Il calore emanato dal vapore non ha effetto solo sui pori infatti, ma anche sui piccoli capillari che ricoprono tutto il nostro viso: un eccessivo calore può far sì che questi vasi sanguigni si dilatino diventando più fragili, condizione sicuramente pericolosa per una pelle che sta per sottoporsi alla rimozione manuale (mediante spremitura) dei comedoni.

Per le pelli più sottili e delicate (senz’altro a rischio con il vapore) si procede dunque con l’applicazione di un impacco simile ad una maschera, che contiene sostanze atte a dilatare i pori con delicatezza, evitando così ogni possibile effetto collaterale. Dopo un tempo di posa di circa 10 minuti anche l’impacco viene rimosso per passare alla fase successiva

FASE 3 – RIMOZIONE MANUALE DEI PUNTI NERI

rimozione punti neri

Dopo l’impacco di procede con la rimozione manuale dei comedoni o punti neri. La rimozione avviene mediante l’azione - in gergo – di premitura: con le dita (opportunamente coperte da una velina) si applica una leggera pressione in corrispondenza di ogni poro occluso così da facilitare l’espulsione del comedone. Questa è l’unica fase della pulizia del viso che può risultare fastidiosa perché è l’unica durante la quale c’è una vera e propria manipolazione; se viene eseguita correttamente però non è mai veramente dolorosa.

Quella della premitura è un’operazione delicata che – se mal eseguita – può portare a danni anche seri, come la rottura di un capillare, la comparsa di piccoli brufoli o la formazione di cicatrici indesiderate: è bene dunque affidarsi ad un vero professionista!

FASE 4 -  LA MASCHERA

maschera viso

Dopo la premitura è il momento di applicare la maschera e, in base alla tipologia e alle condizioni della pelle, si può optare per diversi prodotti che rispondono a diverse esigenze (nutrimento, idratazione, anti aging).

La maschera viene applicata con un pennello (per evitare che il calore emanato dalle mani possa riscaldare il prodotto e fargli perdere le sue caratteristiche o la sua efficacia), viene tenuta in posa per circa 10/15 minuti e viene infine risciacquata con acqua tiepida.

FASE 5 – CREMA E MASSAGGIO

massaggio viso

L’applicazione di una crema viso specifica è l’ultima fase della pulizia del viso. Dopo aver applicato la crema su viso e decolleté si procede in genere con un massaggio rilassante, la giusta conclusione per un percorso di benessere come questo, non credete anche voi?

Alcuni dubbi frequenti sulla pulizia del viso

Qual è la differenza tra una pulizia del viso fai da te e una professionale?

La pulizia del viso effettuata dall'estetista agisce più in profondità ed elimina le impurità con più efficacia, in quanto si tratta di un trattamento eseguito con prodotti e macchinari professionali. Tuttavia la pulizia eseguita in un centro estetico garantisce i migliori risultati quando affiancata ad una detersione quotidiana della pelle e ad una pulizia viso casalinga, per questo consiglio di curare sempre il viso anche a casa.

Quanto costa in media una pulizia del viso dall'estetista?

Se effettuata da un buon estetista, una pulizia viso costa in media dai 35 ai 45 euro. Tuttavia sull'apposita pagina dedicata alle offerte di Groupon è possibile trovare decine di offerte per approfittare del trattamento a prezzi scontati.

Ogni quanto si deve effettuare la pulizia del viso professionale?

Dipende dal tipo di pelle: per chi ha una pelle grassa è consigliabile effettuare fino a una pulizia al mese, mentre per pelli normali o secche è più che sufficiente eseguire una pulizia viso due o tre volte l'anno. Nel caso di problemi particolari come punti neri persistenti o acne giovanile, la frequenza può aumentare, ma sempre e solo sotto consiglio dell'estetista.

Leggi anche:

Ricostruzione unghie: metodi, tecniche e informazioni utili

Extension ciglia: tutto quello che c'è da sapere

La ragazza dai capelli rossi
Scritto da Federica Cimetti