Menu principale Apri la barra di ricerca

La Versilia in autunno: cosa fare a Viareggio e dintorni

Scritto da Francesca Turchi | 30 ago 2016

viareggio versilia

La Versilia è una località bella da visitare specialmente durante il periodo estivo, quando le sue spiagge, gli stabilimenti balneari e la lunga passeggiata a mare pullulano di gente e di turisti. Ma anche in autunno ha un fascino particolare, tutto da scoprire.

In questo articolo trovate alcuni consigli su dove andare e cosa fare in Versilia nel periodo autunnale toccando alcune delle città più vivaci, da Viareggio a Forte dei Marmi, Lido di Camaiore e Pietrasanta.

1) Una passeggiata in riva al mare a Viareggio

viareggio

Per i più tradizionalisti e per quelli che “il mare è bello tutto l’anno”, la passeggiata a mare di Viareggio è un appuntamento domenicale imperdibile, anche fuori stagione. Viareggio è infatti uno dei posti migliori se si sceglie di trascorrere una bella giornata all’aperto in autunno. Una camminata sul suo bel lungomare, una sosta in uno dei tanti bar o un pranzo in riva al mare assaporando piatti a base di pesce (leggete i nostri consigli su dove mangiare a Viareggio), oppure una gita in bicicletta nella Pineta di Ponente, amata sia dai viareggini che dai turisti per il suo tanto verde, qualche posticino romantico (come il laghetto coi cigni) e tante giostre per le famiglie con bambini piccoli.

2) I mercatini dello shopping in Versilia

I mercati della Versilia sono famosi in tutta la Toscana. I più famosi? Quelli di Lido di Camaiore, Forte dei Marmi e Tonfano. Qui si trova di tutto: dall’oggettistica per la casa all’abbigliamento, le borse e perfino specialità gastronomiche. Quando andare?

  • Lido di Camaiore, Lunedì mattina: è senz’altro il mercatino più famoso della Versilia. Si svolge lungo la passeggiata e vi si può trovare davvero di tutto. Unica raccomandazione: andate al mattino sul presto!
  • Forte dei Marmi, Mercoledì mattina: è il mercatino più chic e forse più amato della Versilia.
  • Viareggio, Giovedì mattina: molto simile al mercatino di Lido di Camaiore, quello di Viareggio si svolge ovviamente lungo la passeggiata a mare.
  • Tonfano, Sabato mattina.

3) Una visita a Pietrasanta

pietrasanta

Una piccola perla da visitare. Pietrasanta, definita “l’Atene della Versilia” o “la piccola Atene”, è una cittadina elegante, culturale e soprattutto artistica. Ospita infatti innumerevoli capolavori artistici e ha ospitato mostre di artisti illustri come Igor Mitoraj e Fernando Botero, con rassegne nelle gallerie e in giro per la città. Vi consiglio di raggiungere la bella piazza principale dove si trova il Duomo di San Martino in stile romanico-gotico, e ancora entrare nella Chiesa di Sant’Agostino, nel piccolo Teatro Comunale e nel Chiostro sul quale si affaccia il centro culturale “Luigi Russo” e il Museo dei Bozzetti.

4) Il lago di Massaciuccoli

Per gli amanti della natura e delle gite all’aria aperta, una buona idea per un weekend autunnale, restando sempre in Versilia, è quella di visitare la cittadina di Massarosa, affacciata sul lago di Massaciuccoli. Una zona paludosa di assoluto fascino naturalistico composta da fossi e canali: il luogo ideale dove fare birdwatching e scattare foto meravigliose. Tra i vari uccelli presenti in questa zona si possono trovare il falco di palude, l'airone bianco maggiore, la garzetta, il beccaccino, la folaga, il germano reale, l'usignolo di fiume e molti altri.

5) Lungo la via Francigena

via francigena

Avete mai percorso a piedi un tratto della via Francigena, la strada che in passato migliaia di pellegrini hanno percorso a piedi da Canterbury (Inghilterra) fino a Roma per visitare la tomba di San Pietro? Non tutti sanno che in Versilia si trovano due percorsi: uno è quello da Avenza a Pietrasanta, l’altro collega Pietrasanta a Lucca. Quale migliore occasione per fare un viaggio lento lungo un cammino nella natura toscana tra tesori dell’arte e della storia?

Travel's Tales
Scritto da Francesca Turchi