Roma: una città che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita. La chiamano "la città eterna" per la capacità di sopravvivere ai momenti più drammatici della sua storia e di rinascere ogni volta più bella di prima. Va da sé che, in una metropoli così abituata alla bellezza e al lusso, non possano mancare centri benessere di alto livello. Chi ci abita e desidera dimenticare, per un giorno, l'immancabile stress metropolitano e chi è in vacanza e desidera rilassarsi dopo una giornata di cultura e di shopping, può stare tranquillo: per quanto riguarda i centri benessere Roma non ha uguali.

Il benessere a 360°: le spa

Ogni quartiere di Roma, dal centro alla periferia, offre diverse strutture provviste di spa. Al termine di un'intensa giornata passata tra musei, antiche rovine e passeggiate all'insegna della cultura, o dopo un meeting di lavoro ad alta tensione, non c'è niente di meglio di un trattamento rilassante per rimettersi al mondo e ripartire pronti a godersi la serata. Le spa offrono vari tipi di servizi: estetici, rilassanti, specifici per l'uomo e per la donna o romantici per le coppie. Tutte i centri offrono anche trattamenti estetici di base, come cerette, manicure e pedicure: è quando si parla di relax, però, che l'offerta si fa davvero interessante e originale. Le spa di più alto livello prendono ispirazione dalle pratiche rilassanti tradizionali di diverse parti del mondo e sono in grado di offrire, contemporaneamente, massaggi tailaindesi, indiani o balinesi.

Un tuffo di benessere nel passato: le terme

Le terme esistono a Roma, si potrebbe dire, da sempre e sono, ancora oggi, uno dei luoghi principali del benessere e del relax. L'acqua è l'elemento su cui si basano la maggior parte dei percorsi e dei trattamenti in questi luoghi dalla storia e dalla tradizione così longeva. Appena fuori da Roma si trovano degli stabilimenti termali costruiti intorno a falde dove le acque sgorgano caldissime e ricche di particolari proprietà benefiche. Le terme offrono non solo trattamenti estetici, ma anche curativi. Le fangature termali sono una delle pratiche più diffuse e aiutano nella cura di disturbi di tipo scheletrico e muscolare e degli inestetismi cutanei. Il concetto di terme si è ampliato nel tempo fino ad includere percorsi a base di bagni in acque particolarmente calde proposti dai centri benessere: ecco, quindi, che è possibile, anche restando a Roma, godere dei benefici in queste strutture dall'atmosfera magica.

Benessere al sapore d'oriente: l'Hammam

In nessuna città mediorentale può mancare l'hammam, luogo di purificazione attraverso il quale ci si prepara alla preghiera: nel tempo al significato religioso si è aggiunto quello terapeutico e rilassante e l'hammam si è diffuso in tutto il mondo. Anche a Roma ce ne sono di bellissimi: ospitati in strutture dal tipico arrendamento arabeggiante, sono oasi di relax dove godersi bagni, massaggi e trattamenti purificanti o tonificanti come saune e scrub e molto altro tra cui scegliere.

Approfondisci