Fratelli La Bufala

Ristorante Italiano
Via Domenico Cimarosa 13, 81100 Caserta Via Domenico Cimarosa 13, 81100 Caserta Indicazioni stradali
Consiglia questo posto per primo!
73% di 15 clienti lo consiglia

Commenti

250
11 suggerimenti
Verificato
Segnala | 24 giorni fa
tutto come da offerta
È stato utile?
Verificato
Segnala | 2 mesi fa
La direzione mi ha fatto pagare il dolce quando invece era compreso nel coupon.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 2 mesi fa
tutto ok
È stato utile?
Verificato
Segnala | 2 mesi fa
Tutto ottimo e servizio rapido.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 3 mesi fa
quella dei f.lli la bufala di Caserta (Tuoro) e' stata una bella scoperta. Ristorante che ha passione in cio' che fa' e con personale gentilissimo e piatti buonissimi. Consiglio di andarci.
È stato utile?
Verificato
Segnala | 3 mesi fa
Niente da dire sulla qualità e la bontà dei prodotti, ma non si può dire lo stesso del servizio. I clienti in possesso di Groupon vengono considerati come clienti di serie B: il cameriere insistentemente chiedeva di ordinare senza darci il tempo di leggere il menù per liberare il tavolo quanto prima; servivano la pizza e l'antipasto contemporaneamente; esitava a portarci quello che era previsto dal Groupon ovvero lo portava,infastidito, solo su nostra richiesta mettendoci in imbarazzo. Se la politica dei Groupon è una vostra scelta commerciale allora fate in modo che anche i vostri collaboratori la rispettino rispettando il cliente come abbiamo avuto modo di constatare in altri locali.
È stato utile?
Verificato
Segnala | un anno fa
F.lli La Bufala Via Agnesi Caserta ....ottimo servizio, cucina e personale!
È stato utile?
Verificato
Segnala | un anno fa
gentili e la pizza eccezionale
È stato utile?
Verificato
Segnala | un anno fa
tutto secondo le aspettative
È stato utile?
Verificato
Segnala | un anno fa
Solo tanti complimenti per la qualità delle portate servite e della gentilezza del personale.
È stato utile?

Guardati intorno
Fratelli La Bufala

Groupon ha verificato che l'utente è realmente stato da Fratelli La Bufala.